Sedie e Carrozzine da comodo

Sedie e Carrozzine da comodo

Ci sono 65 prodotti.

Le sedie e carrozzine da comodo sono una risorsa essenziale quando ci si deve relazionare con una persona la cui mobilità è limitata o impossibilitata. Il non potersi ...

Le sedie e carrozzine da comodo sono una risorsa essenziale quando ci si deve relazionare con una persona la cui mobilità è limitata o impossibilitata. Il non potersi muovere autonomamente, infatti, comporta particolari difficoltà logistiche soprattutto quando si tratta di dover andare in bagno.  

È proprio in queste circostanze che sedie e carrozzine da comodo possono rivelarsi degli ottimi supporti per il benessere del paziente e di chi se ne prende cura.

Cos’è una sedia da comodo e come sceglierla?

Quando parliamo di sedie e carrozzine da comodo parliamo di ausili e supporti per tutte quelle persone che hanno problemi motori, permanenti o temporanei.

Si tratta, in sintesi, di sedute che possono essere semplici, imbottite, statiche o mobili e che dispongono di un wc integrato ed estraibile che rende più facile e meno complesso il dover espletare le funzioni corporee.

Come spesso succede quando ci si confronta con dispositivi sanitari, la scelta della sedia da comodo deve essere effettuata sulla base delle esigenze del suo destinatario e sull’analisi attenta dell’ambiente in cui verrà inserita.

Sul mercato sono presenti tantissime tipologie diverse e nelle prossime righe vedremo, in maniera generale, quali sono i modelli più diffusi e che differenze hanno.

I modelli statici

Quando le sedie da comodo non sono dotate di ruote che ne facilitano il trasporto, vengono chiamate statiche; la loro principale caratteristiche è quella di avere un telaio in acciaio che può essere regolato in altezza e, quindi, capace di adattarsi al meglio alle esigenze del paziente.

In genere si compongono di seduta e schienale smontabili: entrambe le parti sono imbottite e anatomiche, cosa che garantisce il massimo comfort, così come i braccioli estraibili che tutti i modelli montano.

Dato il loro particolare utilizzo, le sedie da comodo vengono rifinite con coperture lavabili e impermeabili.

Ciò che le caratterizza, infatti, è la presenza di un wc: si tratta di una bacinella in plastica assolutamente igienica e rimovibile attraverso lo scorrimento su un binario. In questo modo, la sua pulizia sarà semplice e non costringerà il paziente a sollevarsi.

I modelli dinamici

Le sedie da comodo dotate di ruote sono definite dinamiche e possono avere diversi utilizzi. Tra queste, dobbiamo distinguere due categorie:

  • Quelle da transito
  • Quelle da autospinta

Le prime sono pensate per quelle situazioni in cui il paziente non è in grado di spingere da solo la sedia dinamica e, quindi, ha bisogno del supporto di famigliari o del personale a lui dedicato; le seconde sono pensate per pazienti autonomi e sono dotate di ruote più grandi e corrimano.

I modelli dinamici traggono ispirazione dalle sedie a rotelle, ma possono anche essere delle sedute abbastanza essenziali, simili ai modelli statici, a cui viene aggiunta una pedana ribaltabile e regolabile insieme alle 4 ruote piroettanti dotate di freno.  

In genere, la loro struttura è più robusta e imbottita per garantire un comfort più durevole.

Le sedie da comodo sono considerate dispositivi medici ai sensi della direttiva 93/42/CEE e registrati al Ministero della Salute preso la Banca Dati DM.

Per questo motivo, il loro costo è detraibile quando si compila la dichiarazione dei redditi.

Sul nostro sito web troverete tantissimi modelli tra cui scegliere: ognuno ha delle caratteristiche precise che renderanno la vita del paziente più semplice, rendendo anche più agevole il lavoro di chi quotidianamente si prende cura di lui e delle sue necessità.

Mostrati 1 - 24 di 65 prodotti